Pantani, lui sì che merita che gli venga intitolata una strada.

Ormai si dedicano strade anche agli spacciatori, vittime quanto si vuole, ma sempre venditori di morte. Mentre veri eroi, campioni e vittime come il grande Pantani scompaiono nel silenzio, non sono altrettanto strumentalizzabili ai fini politici. Non si può fare altro che constatare un freddo cinismo politico che rattrista molto.

Pantani invece era un grande campione distrutto da infamanti accuse costruite ad hoc dalla malavita organizzata, mi sembrava che dovessimo combattere le mafie… o no?

Gli italiani come Pantani, grandi, capaci, onesti, lottatori, sono moltissimi, è a loro che vanno dedicate le nostre piazze e strade, è a loro che va la nostra gratitudine, grazie Marco.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *